Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Mestieri femminili che stanno scomparendo
Con l’avvento del progresso, i lavori manuali sono stati messi da parte per lasciare spazio ai nuovi mestieri. Alcune attività femminili stanno scomparendo o sono scomparse completamente. Per…

Sindrome da Immunodeficienza Acquisita PDF Stampa E-mail
Medicina - Medicina
Scritto da Sara Atzori   
Lunedì 06 Ottobre 2014 13:48

Gli effetti fisici dell’HIV riguardano la distruzione delle difese immunitarie, importanti per combattere l’attacco di agenti esterni. Il risultato è che si crea un abbattimento della barriera difensiva del corpo umano, riducendone quindi l’immunità. L’origine di tale diminuzione di immunità, chiamata AIDS, è il virus dell’HIV.

L’HIV ha una forza tale da mettere KO gli anticorpi del fisico di un uomo e da renderlo più debole e vulnerabile. Di conseguenza, coloro che sono colpiti da questo agente patogeno, sono facili prede di malattie quali i tumori. Le infezioni che vengono generate sono dette "opportunistiche". La malattia circola lentamente, tanto è vero che possono essere necessari dei mesi o addirittura degli anni per accorgersi di averla. Non tutti i pazienti che sono soggetti al virus dell’HIV hanno l’AIDS, sebbene risultino sempre portatori del virus. A differenza di altri batteri, questo non è altamente contagioso. Infatti, esistono dei vettori specifici che ne consentono il passaggio da un essere umano all’altro: sangue e rapporti sessuali. I neonati sono bersagli della malattia perché sono contagiati dalla madre infetta.

I sintomi percepiti sono la febbre, il mal di gola e il dolore muscolare. I segnali visibili sono l’ingrossamento dei linfonodi e le piaghe in bocca. Il 5 giugno 1981 è la data ufficiale di riconoscimento della malattia, quando fu identificato il primo caso. In seguito, nel 1982, fu assegnato il nome "AIDS" a questo male fisico. La Nazione maggiormente colpita è il Sudafrica, soprattutto per motivi sessuali, in quanto non esistono forme di contraccezione.

Non esiste ancora una cura specifica per mettere fine a questo incubo. Però sono presenti dei medicinali utili per sopravvivere più a lungo ed è quindi fondamentale seguire una terapia adatta.

Sara Atzori

Ultimo aggiornamento Domenica 02 Novembre 2014 14:57
 

L'orologio

Previsioni meteo Italia


Warning: file_get_contents(http://oiswww.eumetsat.org/IPPS/html/MSG/IMAGERY/IR108/COLOR/CENTRALEUROPE/index.htm) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.diario24notizie.com/home/modules/mod_weather/mod_weather.php on line 31
Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner