Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Casini: "Con Cossiga scompare un protagonista della nostra Repubblica"
Il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini, è stato uno dei primi leader politici a essere informato della scomparsa di Cossiga. Ai numerosi giornalisti che lo attendevano sotto la sua casa rom…

Ritrovato il neonato rapito da una infermiera PDF Stampa E-mail
Italia - Italia
Scritto da Marco Mura   
Martedì 08 Giugno 2010 02:13

Risolto in brevissimo tempo il caso del neonato rapito dall’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore da una infermiera. La vicenda ha tenuto col fiato sospeso tutta l’Italia fino al ritrovamento, in buone condizioni, del piccolo. All’inizio l’ipotesi della finta infermiera sembrava la più accreditata. In un secondo momento invece si è scoperto, grazie alle informazioni fornite alla polizia da un medico, che la rapitrice, Annarita Buonocore, era vera una infermiera (in servizio presso il Cardarelli di Napoli)

Il medico che l’ha riconosciuta ha dichiarato di averla vista uscire dall’Umberto I con un bambino tra le braccia. Sulle prime non ha dato peso all’episodio, ma più tardi, venuto a conoscenza dell’accaduto si è reso conto che la presunta finta infermiera ricercata dalla polizia era invece proprio quella vera che aveva visto.

In ogni caso, la segnalazione del medico ha consentito agli agenti della squadra mobile di organizzare il blitz che ha portato all’arresto della Buonocore e al recupero del bambino, trovato nell’appartamento dell’infermiera.

La rapitrice “ha agito da sola, ma stiamo verificando eventuali coinvolgimenti di altre persone – ha dichiarato il questore di Salerno, Vincenzo Roca -. Chi ha rapito il bambino ha mostrato di sapersi comportare esattamente come una vera infermiera con esperienza di reparti maternità. Avevamo una traccia precisa e abbiamo seguito una sola pista. La donna fermata ha una sofferenza psicologica e il bimbo è stato ritrovato in una casa di Nocera Inferiore in ottime condizioni”.

Marco Mura

Ultimo aggiornamento Martedì 08 Giugno 2010 09:26
 

L'orologio

Previsioni meteo Italia

Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner