Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Pistorius, l'atleta bionico, libero su cauzione
Otto giorni dopo aver ucciso con quattro colpi di pistola la sua fidanzata, ieri pomeriggio, l’atleta paralimpico ha lasciato il tribunale di Pretoria a seguito della sentenza emanata che ne h…

Italia-Slovacchia: partita decisiva per la nostra nazionale PDF Stampa E-mail
Sport - Sport
Scritto da Daniela Vargiu   
Mercoledì 23 Giugno 2010 08:56

Domani l’Italia giocherà una partita decisiva, che deve vincere. La squadra da affrontare sarà la Slovacchia, e questa volta un pareggio non sarà  tollerato, o meglio, porterebbe all’esclusione della nostra nazionale dai Mondiali. Nei giorni scorsi l’Italia ha giocato contro il Paraguay e la Nuova Zelanda, ottenendo in entrambi i match un pareggio, 1-1, che ha trasformato la partita di domani in un sedicesimo di finale, che è fondamentale vincere, come gli scontri diretti previsti dagli ottavi in su. Il ct della Nazionale, Marcello Lippi, ha assicurato per ora due modifiche sicure: quella del modulo 4-3-3  ed il recupero di Andrea Pirlo. Il giocatore era rimasto finora in panchina, a causa di una lesione riportata al polpaccio sinistro che lo ha bloccato il 3 giugno scorso nell’amichevole contro il Messico. Il nuovo modulo , secondo quanto è emerso dall’allenamento di ieri, prevede lo schieramento di tre attaccanti: a loro spetta il compito di tirare, segnare, e salvare la squadra italiana. Solo ieri Pirlo ha forzato i ritmi, calciando e contrastando. Ma dalla prossima volta intensificherà gli allenamenti.

 

 

Rimangono sconosciute le sostituzioni che Lippi effettuerà in partita, se due o quattro; si parla per ora di Gattuso, di Pazzini e di Natale. A Sestriere il ct aveva dichiarato: “ Voglio una squadra camaleontica”. Inoltre aveva aggiunto di desiderare undici Schiavone, alludendo alla recente vittoria della tennista italiana Francesca Schiavone,  trionfatrice al Roland Garros,  prima finale di uno Slam della sua carriera. CIò non è possibile,  ed ecco un Lippi urlante, durante le prove di 4-3-3, che riprende chi sbaglia i movimenti. Tra le raccomandazioni fatte dall’allenatore italiano vi è quella del dialogo tra i giocatori: “ Parlate! In campo dovete parlare”. 

Lo schieramento della nazionale sarà più o meno il seguente: Gattuso schierato nel centro-destra, assieme a De Rossi (che è intoccabile) nel mezzo e a Montolivo  sul centro-sinistra. Una combinazione di grande qualità. Quagliarella è l’unico attaccante che ancora non ha messo piede in campo sudafricano. Nella difesa la linea rimane la stessa, a 4, ma forse Zambrotta sarà spostato a sinistra. 

Servono dunque grinta e coraggio ai Campioni del Mondo. E un pizzico di fortuna.  

Daniela Vargiu

Ultimo aggiornamento Mercoledì 23 Giugno 2010 14:48
 

L'orologio

Previsioni meteo Italia

Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner