Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Linkedin, lavoro e università
LinkedIn è conosciuto a livello internazionale come il "social network professionale". Con oltre 225 milioni di membri, è una piattaforma nata dieci anni fa e utilizzata soprattutto in America…

Addio Sandra Mondaini PDF Stampa E-mail
Tv - Tv
Scritto da Margherita Sanna   
Mercoledì 22 Settembre 2010 00:00

 

Ieri mattina è morta Sandra Mondaini per insufficienza respiratoria, da giorni non riusciva né a mangiare né a bere. Aveva 79 anni. Le persone a lei vicine dicono che si è lasciata morire per la scomparsa del marito appena cinque mesi fa. Forse è così, a simboleggiare un’unità ininterrotta nel tempo. Raimondo Vianello e Sandra Mondaini erano la coppia storica della tv italiana, apparsi entrambi agli albori della tv, sono entrati nelle case degli italiani in maniera discreta e comica, consolidando nel corso degli anni l’affetto e la stima dei telespettatori. Il mondo dello spettacolo si è stretto tutto intorno alla morte di questi due grandi attori e comici, due dinosauri di una televisione che è finita, ormai da tanto tempo. Sandra Mondaini era nata il 1 settembre del 1971, diventa famosa a soli sei mesi perché il padre, Giacinto Mondaini, pittore e umorista della rivista satirica Il Bertoldo, la fa comparire come testimonial di una campagna contro la tubercolosi. Fin da giovanissima lavora come modella, poi a teatro e infine in tv, nella quale compare nel giorno del battesimo della televisione italiana con il programma Settenote, con Virgilio Riento. Lavora al fianco di Mike Buongiorno, in Fortunatissimo, interpretando i ruoli di Cutolina e Pinuccia. Recita anche in film, quali Susanna tutta panna di Steno, Le dritte di Mario Amendola, Spiaggia libera di Marino Girolami. Celebre la sua interpretazione di Sbirulino, amata dai bambini ed adulti indifferentemente. Nel 1958 conosce Raimondo Vianello e quattro anni dopo lo sposerà consacrando un sodalizio affettivo e lavorativo. Tra i loro lavori più importanti spicca la sit com Casa Vianello, andata in onda dal 1988 in casa Mediaset, esilaranti, simpatici, eleganti, i due attori si divertivano e facevano divertire. In loro non si capiva dove finiva lo spettacolo e iniziava la vita vera. Furono fra i primi ad abbandonare la Rai per unirsi al gruppo Fininvest, e lì vi rimasero fino alla fine. Insieme. Tanto che anche il Cavaliere ricorda Sandra Mondaini per il suo contributo alla nascita delle sue reti.Nell’ultimo Festival di Sanremo era stato tributato alla coppia un omaggio per 52 anni di vita insieme. Un simbolo e un modello per molti. Ora Sandra Mondaini potrà riposare in pace accanto al suo Raimondo.

 

Margherita Sanna

Ultimo aggiornamento Domenica 05 Febbraio 2012 13:32
 

L'orologio

Previsioni meteo Italia


Warning: file_get_contents(http://oiswww.eumetsat.org/IPPS/html/MSG/IMAGERY/IR108/COLOR/CENTRALEUROPE/index.htm) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.diario24notizie.com/home/modules/mod_weather/mod_weather.php on line 31
Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner