Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Picchiare la moglie è permesso (ma solo quando si rifiuta di fare sesso con suo marito)
È quanto si evince con grande chiarezza dall’ intervista, del 4 febbraio 2010, della Tv egiziana Al-Nas al clerico, anch’egli egiziano, Sa’d Arafat. Il filmato in Arabo e sottotitolato in…

La Mind The Bridge Italy Tour 2010 in Sardegna PDF Stampa E-mail
Tecnologia - Tecnologia
Scritto da Margherita Sanna   
Mercoledì 23 Giugno 2010 00:00

 

 

 

L’occasione è ghiotta per tutti coloro che si occupano di imprenditoria o vogliono entrare in quel settore. La prestigiosa Mind The Bridge, fondazione californiana che stimola l’imprenditorialità e la sua relativa formazione nel nostro Paese, il 25 giugno sbarcherà nell’Isola, a Pula presso Sardegna Ricerche (Auditorium, edificio 2, Località Piscinamanna). Appuntamento alle 10 all’Auditorium per una giornata di studio intensa. Nel primo blocco si parlerà dell’avviamento di uno start up, la scrittura di un business plan, il mondo del venture capital e l’ecosistema della Silicon Valley. In cattedra saliranno Alberto Onetti e Marco Marinucci, il primo professore di business amministrazione e management presso l’Università dell’Insubria,dottore di ricerca in Dottrine Economico – Aziendali e Governo dell’Impresa; il secondo invece ingegnere genovese, fondatore nel 2007 di Mtb, e manager in una delle aziende informatiche più all’avanguardia: Google. Nel pomeriggio si svolgerà la Mind The Bridge Gym: un programma di mentorship che Mind The Bridge realizza in Silicon Valley per le aziende incubate. Consiste in un confronto fra aspiranti imprenditori e un panel di investitori, sul tavolo le proposte dei primi, i loro business plan, che verranno vagliati e commentati dagli investitori. La sessione Gym si svolgerà a porte aperte, dato il suo evidente scopo educativo, un’occasione unica per gli imprenditori e gli studenti che di questo campo si vogliono occupare, per capire come funziona un business plan. Chi vorrà partecipare non dovrà far altro che inviare mezzo email la loro proposta d’impresa all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , se l’idea risulterà promettente verrà discussa in pubblico. È la prima volta che la Mind the Bridge sbarca in Sardegna, ma non è sconosciuta ai sardi, infatti proprio l’anno scorso, nell’edizione del 2009, venne selezionata per la finale americana una startup sarda, Prossima Isola di Daniele Idini e Marcello Orizi, che venne invitata a trascorrere due mesi nella Baia di San Francisco. L’azienda Prossima Isola, che deve il suo nome all’idea stessa che sta alla base del progetto: essere prossimi al futuro tecnologico dell’Isola, si trova nel sassarese ed è una realtà giovane e vivace che ha tratto dal Mind The Bridge grande insegnamento. Ecco dunque profilarsi anche per tanti altre aziende sarde quest’occasione. Per accedere alla competizione bisogna inviare entro il 31 Luglio la domanda, il regolamento e il modulo sono reperibili al sito: http://www.mindthebridge.org/mtb/call-for-ideas-2010).

 

 

 

Margherita Sanna

 

 

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 01 Marzo 2012 12:56
 

L'orologio

Previsioni meteo Italia

Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner