Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

La Terra cava (Seconda parte)
Gli Eschimesi credono in una vita futura dopo la morte; a loro parere le anime disgiuntesi dai corpi intraprendono un viaggio al centro della Terra, dove sostano per un certo tempo in una sorta …

Il mistero di Caronia PDF Stampa E-mail
Mistero - Mistero
Scritto da Andrea Governi   
Sabato 18 Maggio 2013 11:47

Il mistero sull’esistenza di altre forme di vita nell’universo è un enigma che interessa, affascina e angoscia molti. Dalla fine della seconda guerra mondiale gli avvistamenti di oggetti non identificati nel cielo sono andati fortemente in crescendo e proprio in questo frangente che nascono le varie teorie sulla vita extraterrestre ed il termine UFO,  in seguito al primo avvistamento, largamente pubblicizzato negli USA, segnalato dal pilota Kenneth Arnold nel giugno del 1947.

Le apparizioni di strani oggetti nei cieli hanno un’ origine che si perde nella notte dei tempi. Tuttavia possiamo prendere in analisi unicamente prove  documentali: tra queste Diodoro Siculo, che ci riferì di un certo Timelone, che nel 343 a.C., navigando tra Corinto e la Sicilia, avvistò una “torcia volante”. Tito Livio, Plinio il Vecchio e altri autori classici minori hanno testimoniato più volte nei loro scritti l’avvistamento di “clipei ardentes”, scudi infuocati, che sorvolavano il cielo a forte velocità.
Abbiamo testimonianze storiche di ufo nel medioevo e nel Rinascimento, testimonianze indirette in opere d’arte soprattutto nella iconografia religiosa, tra queste per citarne una tra le tante “La Madonna col bambino” di autore incerto ed esposta a Palazzo Vecchio a Firenze, opera in cui alle spalle della vergine compare un oggetto volante nel cielo. Sulla scia delle testimonianze dell’arte e dei Vangeli apocrifi, tra gli ufologi si è creata una corrente che attribuisce al Cristo natura aliena.
Ma se volessimo andare ancora più in dietro nel tempo, potremmo prendere in considerazione la quanto mai sorprendente raffigurazione preistorica rupestre rivenuta da degli antropologi in India risalente a 10.000 anni fa, in cui compare un essere vestito con una tuta spaziale ed intorno ad esso delle astronavi.
Negli ultimi anni gli avvistamenti sono stati moltissimi in tutto il mondo, oltre alle apparizioni alcuni soggetti hanno testimoniato un contatto diretto con esseri di natura diversa dalla nostra e addirittura rapimenti.
In Sicilia, a Caronia, un paese che si affaccia sul mare, circa dieci anni fa sono accaduti dei fatti che sembrerebbero avere a che fare con gli extraterrestri.Infatti nel paese siciliano hanno cominciato a bruciare le centraline elettriche. Quando la società erogatrice dell’energia elettrica ha sospeso l’erogazione per capire di che tipo di guasto si trattasse, gli incendi anziché cessare si sono intensificati, finchè ha cominciato a bruciare tutto in modo spontaneo ed inspiegabile. Il fuoco si propagava nelle case, anche in quelle disabitate, tanto da far escludere alle autorità inquirenti che si trattasse di incendi di origine dolosa. Molti uomini di scienza e non hanno cercato di dare una risposta a questi inconsueti e spaventosi fuochi di origine ignota,  si è occupato del caso anche il famoso esorcista Padre Amorth che però ha escluso la natura demoniaca di quanto accadeva a Caronia. La scienza che ha studiato il caso concreto parla di fenomeni elettromagnetici di natura non spiegabile.
Si inizia a sospettare che ci possa essere lo zampino di esseri extraterrestri quando al largo delle coste siciliane compaiono le navi militari, italiane, americane e della Nato. Il silenzio del Governo e dei media  in merito a quanto accadeva a Caronia è stato un indizio importante per attribuire chances alla ipotesi extraterrestre dei fenomeni.
La Protezione Civile, dopo aver sospeso gli inutili monitoraggi sulla zona interessata dall’elettromagnetismo, ha affermato in un comunicato stampa che tecnologie militari evolute anche di origine non terrestre potrebbero essere la causa dei fuochi di Caronia, potrebbero essere dei tentativi d’ingaggio militare tra forze non convenzionali in un tratto di territorio scarsamente antropizzato. La deposizione della Protezione Civile è in assoluto la prima dichiarazione al mondo in cui un ente governativo ammette la possibilità che forme di vita diverse dalla nostra stiano interagendo con noi e per di più in maniera negativa, testando su di noi le loro armi.
Per quanto ciò che è accaduto in Sicilia ha ben poco di rassicurante, la logica umana si sta adeguando alla possibilità che esista qualcosa che superi le leggi della fisica nel suo stato presente. Che si tratti di civiltà provenienti dall’universo o dal futuro poco importa. L’importante è che si arrivi alla consapevolezza che qualcosa interagisce con noi e ciò non possiamo ignorarlo. Sarebbe stupefacente, davanti all’evidenza di molti fatti e testimonianze, che questo qualcosa non esistesse!


 

L'orologio

Previsioni meteo Italia

Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner