Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Dormire è importante
Una delle gioie della vita è sicuramente il riposo, perché qualche ora di pausa mentale e fisica giova al corpo, il quale, successivamente, sarà molto più attivo. Otto ore di sonno continuo,…

La cellula di Craig PDF Stampa E-mail
Scienza - Scienza
Scritto da Roberta Puddu   
Venerdì 21 Maggio 2010 18:46

La notizia riportata dal prestigioso periodico Science è sensazionale. Craig Ventre, genetista di fama mondiale, ha  progettato, sintetizzato e assemblato cellule capaci di autoreplicarsi. Quello di Craig è un successo costato 10 anni di ricerche e costato 40 milioni di dollari. La prima cellula sintetica, chiamata Mycoplasma mycoides JCVI-syn1.0, è stata costruita nel Craig Venter Institute di Rockville dal gruppo coordinato da Daniel Gibson.

Il Dna artificiale è del tutto simile a un Dna naturale, comprese mutazioni acquisite durante il processo di assemblaggio. Solo una sorta di "filigrana molecolare" aiuta a riconoscere che è davvero artificiale. Secondo Venter, questa cellula sintetica e' una sorta di prototipo di straordinaria potenzialita' scientifica. “'E' destinata a diventare uno strumento molto potente per cercare di definire cio' che intendiamo far fare alla biologia”'. Per esempio, la cellula sintetica può essere utilizzata per ripulire l'atmosfera dl biossido di carbonio, oppure per mettere a punto vaccini migliori, oppure per realizzare batteri utili per produrre combustibile. “'Riteniamo che rappresenti un importante passo avanti, sia dal punto di vista scientifico che dal punto di vista filosofico”  ha evidenziato Venter  “Certamente ha cambiato le mie opinioni per quanto riguarda le definizioni di cio' che e' la vita, e di come la vita si manifesta”. Insofferente di regole e tempi del mondo accademico, Venter, 64 anni, è stato oggetto sia di critiche aspre che di sterminata ammirazione per l'ambizione delle sue ricerche.

La scoperta, pone però una serie di interrogativi morali, filosofici e religiosi. Venter è accusato da più parti di volersi sostituire a Dio e molti temono che gli organismi artificiale possano sfuggire al controllo dei loro ideatori e causare incredibili danni ambientali o ancora peggio, essere utilizzati come armi biologiche.

Roberta Puddu

 

L'orologio

Previsioni meteo Italia

Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner