Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Elisabetta II con Roberto Herlitzka
Roberto Herlitzka è grandissimo attore. Certo, lo sapevamo anche quando gli hanno consegnato il Nastro d'Argento e il David di Donatello per la sua interpretazione di Aldo Moro nel film Buongio…

Teatro


Straordinario “L’ultimo mamuthone” di Gianluca Medas PDF Stampa E-mail
Teatro - Teatro
Scritto da Marco Mura   
Sabato 05 Marzo 2011 02:39

Capita poche volte di scoprire un capolavoro. A volte mancano la sensibilità e gli strumenti per cogliere la grandezza di un’opera. Altrettanto spesso, però, a latitare sono proprio i capolavori. Questa sera, però, il capolavoro c’era ed era evidentissimo.

Ultimo aggiornamento Sabato 05 Marzo 2011 14:08
Leggi tutto...
 
Una grande Noemi Medas in “Bellas Mariposas” PDF Stampa E-mail
Teatro - Teatro
Scritto da Marco Mura   
Lunedì 28 Febbraio 2011 01:53

Col saluto alla memoria di Valeria Murgia, vera anima ispiratrice della prima edizione del 2008, scomparsa nel settembre scorso, si è chiusa questa sera la quarta edizione di “Significante”, la rassegna di spettacolo tra parola e musica realizzata dall’Associazione Figli d’Arte Medas e il Mab Teatro di Sassari. Prevista una piccola appendice con lo spettacolo “Tamburini” di Marcello Fois che verrà rappresentato al Palazzo Baronale di Sorso, oltre che nella Sala Concerti del Teatro “G. Verdi” di Sassari, rispettivamente il 10 e 11 marzo prossimi. L’ultimo spettacolo “cagliaritano”della edizione 2011, messo in scena al Teatro Club di Via Roma: “Bellas Mariposas”. Tratto dall’omonimo romanzo di Sergio Atzeni, il reading, davvero ben recitato, ha divertito e affascinato offrendo profondi spunti di riflessione.

Ultimo aggiornamento Martedì 01 Marzo 2011 16:30
Leggi tutto...
 
Quando l'Avaro si fa moderno PDF Stampa E-mail
Teatro - Teatro
Scritto da Margherita Sanna   
Lunedì 28 Febbraio 2011 00:00

È calato il sipario ieri sera al Teatro Massimo di Cagliari su “L'avaro” di Molière per la regia di Marco Martinelli, in cartellone presso il Teatro Stabile dal 24 febbraio fino a domenica 27. Stupisce e fa riflettere questa rielaborazione della celebre commedia composta da Molière nel 1668, e riproposta nella traduzione di Cesare Garboli, l'allievo di Natalino Sapegno che del drammaturgo francese ha fatto il suo cavallo di battaglia. È aderente al testo, ma è anche oltre quest'Avaro della Compagnia “Il teatro delle Albe”, nata nel 1983 che ha al suo attivo spettacoli di gran successo come “Sterminio” (2007: premio Ubu miglior regia a Marco Martinelli; e premio Ubu miglior attrice ad Ermanna Montanari).Arpagone, interpretato da una bravissima Ermanna Montanari, viene rimodellato come un fantasma, un Gollum del Signore degli anelli che sibila “il mio tessoro”; l'unica ad avere il microfono in mano, simbolo stesso del potere, la Montanari, vestita come un mercante cinese, distorce la voce, prima rauca e gutturale, poi stridula, e attraverso questo lavoro di impressionante bravura riesce a rendere sulla scena l'orrore che un simile personaggio suscita in chi gli sta intorno.

Leggi tutto...
 
"Lavoro ai fianchi" PDF Stampa E-mail
Teatro - Teatro
Scritto da Marco Mura   
Lunedì 21 Febbraio 2011 01:39

Volge al termine la rassegna “Significante” di spettacolo tra parola e musica. Questa sera grande perfomance sul palco del Teatro Club di via Roma a Cagliari. «Il potere gioca brutti scherzi: modifica gli intenti, trasforma le aspirazioni, influenza le possibilità di controllo sulle cose. È appunto il controllo il problema principale. Laddove il potere si declina in arbitrio totale, il controllo diventa dominio, espressione della volontà di potenza, il forte che schiaccia il debole, l’ingiustizia che si fa spazio in ogni dove per generare ogni dove.

Ultimo aggiornamento Giovedì 24 Febbraio 2011 22:19
Leggi tutto...
 
Elisabetta II con Roberto Herlitzka PDF Stampa E-mail
Teatro - Teatro
Scritto da Margherita Sanna   
Sabato 29 Gennaio 2011 00:00

Roberto Herlitzka è grandissimo attore. Certo, lo sapevamo anche quando gli hanno consegnato il Nastro d'Argento e il David di Donatello per la sua interpretazione di Aldo Moro nel film Buongiorno, notte di Marco Bellocchio. Ma in Elisabetta II la maestria di quest'attore torinese di 73 anni è abbacinante, sovrasta la stessa scena in cui si muove.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 7

L'orologio

Previsioni meteo Italia

Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner