Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

La Principessa del Giappone e la quinta dimensione
Kaoru Nakamaru è la nipote del Meiji, l’imperatore del Giappone. Nata nel 1937, si è specializzata alla Columbia University in politica internazionale, e dagli anni settanta ha intrapreso la…

Spettatore di un concerto PDF Stampa E-mail
Sociale - Sociale
Scritto da Sara Atzori   
Lunedì 29 Dicembre 2014 17:28

L’emozione che il concerto di un cantante famoso offre è unica e sicuramente indimenticabile. La musica, le luci, il calore della gente danno un forte senso di allegria. Sentire la voce melodiosa del proprio cantante preferito dal vivo ha un effetto diverso rispetto al momento in cui la si ascolta alla radio o in TV. È vero anche che non tutti amano assistere a un concerto perché molti fattori possono essere di disturbo.


Stare sotto un’immensa struttura come il palco di un concerto e vedersi attorniati da tante persone, luci e strumenti musicali non è paragonabile all’ascolto di una canzone soli e chiusi nella propria stanza. Uno spettacolo dal vivo trasmette una vibrazione particolare e indescrivibile, che soltanto chi la percepisce comprende di cosa si tratta. Sentirsi liberi di cantare senza alcuna vergogna di essere sentiti come unica voce principale e senza alcun timore di stonare…Là tutti gli spettatori creano un insieme di voci che non creano alcun fastidio; al contrario sono davvero piacevoli, perché rappresentano l’allegria della gente che ama divertirsi e svagare.

Ci sono anche persone che non amano andare ai concerti, perché odiano la folla che si trasforma in vera e propria calca, difficile da tollerare e gestire. Senza dubbio apprezzano poter vedere di persona il cantante di cui sono fans. Ma l’ambientazione non è adatta. Il troppo caos può essere distruttivo. E le tante luci possono risultare accecanti e fastidiose. Molte persone potrebbero essere pericolose, perché, durante i concerti c’è chi si spintona, c’è chi getta bottiglie, c’è chi urla nell’orecchio del vicino e, in aggiunta alla musica troppo alta, si rischia di tornare a casa con i timpani a pezzi. E il piacere svanisce e di sicuro successivamente si continuerà ad ascoltare la musica con le cuffie.

Sara Atzori

Ultimo aggiornamento Sabato 28 Febbraio 2015 16:53
 

L'orologio

Previsioni meteo Italia

Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner