Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Sbagliata l’equazione di Tarcisio Bertone
Secondo quanto affermato dal segretario di Stato del Vaticano esisterebbe una diretta relazione tra pedofilia e omosessualità. I numerosi casi di abusi sessuali su minori che minano la credibil…

Allarme pubertà precoce: le bambine diventano donne sempre più in fretta PDF Stampa E-mail
Scienza - Scienza
Scritto da Luisa Cocco   
Mercoledì 18 Agosto 2010 12:50

Bambine già donne: un fenomeno sempre più frequente soprattutto negli Stati Uniti dove nel giro di 10 anni il numero di bambine di 7 anni in pubertà precoce è addirittura raddoppiato. A lanciare l’allarme uno studio recentemente condotto presso l’Università del North Carolina e pubblicato sulla rivista “Pediatrics”. Il team di ricercatori capitanato dal dottor Frank Biro ha preso in esame 1200 ragazzine, tutte residenti in diverse città Usa, e le ha sottoposte a diversi esami: i test hanno evidenziato come il 10,4% delle giovanissime di 7 anni avesse già il seno sviluppato e fosse entrato nella fase della pubertà, contro il 5% che subiva lo stesso fenomeno nel 1997. Anche in Italia, nonostante i numeri siano molto meno significativi, con un tasso del 2/3 % circa, gli esperti hanno rilevato la stessa tendenza. “In ambulatorio ci capita sempre più spesso - spiega Marco Cappa, responsabile di Endocrinologia dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù - di vedere bambine di 6-7 anni con l'inizio dello sviluppo, fase che comincia con la comparsa del bottone mammario. Una volta iniziato, due anni dopo generalmente arriva la prima mestruazione”. Tuttavia al momento in Italia non vi sono studi che hanno quantificato il fenomeno, le cui cause possono essere varie.

Un aspetto molto interessante dello studio americano riguarda l’individuazione del trend etnico: se un tempo la pubertà precoce era, infatti, da considerarsi un fenomeno circoscritto alle sole ragazze afroamericane, oggi tale sindrome si è largamente diffusa anche tra le bambine bianche. Non solo: i ricercatori hanno riscontrato una vera e propria inversione di tendenza per cui mentre il tasso di bambine di colore affette da pubertà precoce è diminuito sensibilmente, quello delle caucasiche è in costante crescita.

Ma quali sono le cause che giustificano un anticipo così forte nel passaggio dall’infanzia all’età dell’adolescenza? Una delle ipotesi più accreditate è quella dell’obesità: una parte consistente dell’aumento dei casi di pubertà precoce ha interessato, infatti, ragazze in sovrappeso e obese. Sembra infatti che gli ormoni rilasciati dalle cellule grasse possano avere un ruolo determinante nella prematura trasformazione di queste bambine in adolescenti e donne. Una logica conseguenza che non dovrebbe stupire più di tanto dal momento che le ragazze molto magre o affette da anoressia, quindi prive di grasso, in genere hanno cicli mestruali irregolari o addirittura assenti. Il boom dell’obesità infantile può dunque essere una delle ragioni alla base della pubertà precoce ma “sul banco degli imputati” ci sono anche altri fattori come le sostanze chimiche presenti nel cibo e nell’ambiente. Si pensa ad esempio agli estrogeni e ai fitoestrogeni contenuti nella carne e in vari alimenti, agli idrocarburi che respiriamo e a tante altre sostanze ancora che imitando gli ormoni femminili sono responsabili della pubertà precoce.

 Luisa Cocco  

Ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Agosto 2010 16:52
 

L'orologio

Previsioni meteo Italia


Warning: file_get_contents(http://oiswww.eumetsat.org/IPPS/html/MSG/IMAGERY/IR108/COLOR/CENTRALEUROPE/index.htm) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.diario24notizie.com/home/modules/mod_weather/mod_weather.php on line 31
Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2020 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner