Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Lieve ottimismo per il carabiniere Giangrande
Questa mattina, al Policlinico Umberto I, traspare un “cauto ottimismo” per le condizioni del brigadiere Giuseppe Giangrande, ferito lo scorso 28 aprile davanti a Palazzo Chigi.Al pazie…

Foreste Aperte PDF Stampa E-mail
Sardegna - Sardegna
Scritto da Margherita Sanna   
Mercoledì 21 Aprile 2010 00:00

Riparte foreste aperte. La manifestazione  – come si intuisce dallo stesso nome- si propone di valorizzare la foresta, “aprirla” all’uomo, al cittadino, affinché conosca l’immenso patrimonio che arricchisce il nostro territorio, per saperlo proteggere e rispettarlo.

Foreste Aperte è impreziosita da numerose attività che si potranno svolgere durante le varie tappe, come percorsi di educazione ambientale per i più piccoli, trekking, corso e concorso di Fotografia Naturalistica (previa iscrizione), passeggiate a cavallo, in bici. Un modo per avvicinare le persone a dei beni collettivi visti spesso come luoghi troppo lontani e sconosciuti dalle persone, e utilizzati in maniera impropria. Un’educazione all’utilizzo sostenibile ed ecologico delle foreste, attraverso la chiave del week end, che può coinvolgere anche tutto il nucleo familiare in un percorso educativo che passa di generazione in generazione. La Sardegna è fra le poche regioni che può vantare un patrimonio boschivo di oltre il 50% del territorio, contro la media nazionale del 34,7%; un patrimonio boschivo immenso, spesso sconosciuto agli stessi sardi, che fa dell’Isola una terra dalle grandi potenzialità turistiche, infatti è possibile sia usufruire delle splendide spiagge sarde, che della montagna, il tutto a poche ore di macchina da un luogo all’altro. La manifestazione Porte Aperte nel 2009 ha avuto un buon riscontro di pubblico, segno che ha captato un’esigenza del cittadino: riscoprire il rapporto uomo – natura. E quest’anno l’Ente Forestale auspica di poter accogliere nelle Foreste sarde un maggior numero di visitatori. Dieci le date promosse, che andranno dalla primavera all’autunno: si parte domenica 25 Aprile con la Foresta Demaniale di Funtanamela a Laconi, dove sarà possibile osservare il cervo sardo, reintrodotto nel 1998, cavalli di razza del Sarcidano, gatti selvatici, martore, astori, poiane, e il quercino sardo. Un ricco ventaglio di specie faunistiche libere di muoversi in una foresta ricca di lecceti, carpini neri, lentischi, lecci. Inoltre sarà possibile visitare anche il bellissimo Parco Aymerich, a pochissimi chilometri dalla foresta. Le attività previste per la giornata, suddivise in fasce orarie, sono quelle di tiro con l’arco, escursioni a cavallo oppure a piedi, avvicinamento all’equitazione, percorso educativo per i bambini, animazione per i medesimi, nordick walking, escursioni in montain bike e corso di fotografia. La prossima tappa invece sarà a Berchidda, presso la Foresta Demaniale Limbara Sud.Le successive tappe, saranno: il 9 Maggio a Iglesias, Foresta Demaniale di Marganai; 16 Maggio a Seui, presso la Foresta Demaniale di Montarbu; 23 Maggio è il turno della Foresta Demaniale di Monte Pisanu a Bono; il 30 Maggio è quello della Foresta Demaniale di Montes ad Orgosolo; il 6 Giugno toccherà alla Foresta Costiera di Bidderosa a Orosei; il 3 Ottobre sarà la volta della Foresta Demaniale di Montimannu a Villacidro; il 10 Ottobre toccherà alla Foresta Demaniale di Settefratelli a Sinnai, per concludersi il 17 Ottobre presso la Foresta di Silana a Urzulei.

 

Margherita Sanna

 

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 22 Marzo 2012 11:21
 

L'orologio

Previsioni meteo Italia


Warning: file_get_contents(http://oiswww.eumetsat.org/IPPS/html/MSG/IMAGERY/IR108/COLOR/CENTRALEUROPE/index.htm) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.diario24notizie.com/home/modules/mod_weather/mod_weather.php on line 31
Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner