Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Mondiali: l’Italia pareggia ancora, ora costretti a vincere
Ora il gioco si fa duro, seriamente. E sarebbe il caso che i duri iniziassero a giocare. Perché lo sbiadito e fortunoso pareggio strappato ieri pomeriggio ai neozelandesi tutto è stato, tranne…

ViviMajori2012, il 2 giugno si festeggia in montagna PDF Stampa E-mail
Sardegna - Sardegna
Scritto da Elio Gola   
Lunedì 28 Maggio 2012 08:42

Immagine della manifestazione

Quella del monte Maiori (725 mt), è la cima più alta del comune di Guspini. Il caratteristico rilievo di conglomerato basaltico ospita, sulla cima e sulle pendici, un bellissimo bosco primario di lecci, la cui caratteristica è appunto quella di non avere subito cambiamenti per mano dell’uomo, mantenendo intatte le caratteristiche di migliaia di anni. All'interno del bosco è possibile incontrare ancora numerosi animali tipici della fauna sarda: il cervo Sardo, l'aquila reale e l'aquila del Bonelli, il falco pellegrino, i cinghiali e la rara pernice sarda.

A causa dell’ora abbondante richiesta per raggiungere la base del monte, la frequentazione della zona è solitamente appannaggio di trekkisti abituali e, più in generale, degli appassionati di sport outdoor (mountan bike, trekking a piedi e a cavallo, freeclimbing, etc.). Il percorso che, attraverso il bosco, porta fino alla base della cima rocciosa, è però agevole, alla portata di tutti e regala paesaggi e atmosfere che ripagano ampiamente gli sforzi.
L'Amministrazione Comunale di Guspini, nell’intento di valorizzare il proprio territorio, e in particolare gli angoli meno conosciuti ma non per questo meno interessanti, ha organizzato per il 2 giugno, in occasione della festa della Repubblica, una giornata aperta a tutti (giovani e meno giovani) e ha invitato tutti gli appassionati , a partecipare attivamente al “ViviMajori 2012”, nella speranza di riportare a Monte Majori l’antica abitudine dei guspinesi di trascorrervi le giornate di festa. Un momento di incontro tra cittadini di tutte le età in una cornice naturale tra le più suggestive del territorio. Alla chiamata hanno già risposto alcune realtà dell’outdoor regionale: il gruppo scout si farà carico di cucinare i gnocchetti, offerti dal Comune ai partecipanti, e una gara di mountain bike è stata organizzata da un ‘associazione sportiva della zona. Grazie alla collaborazione di Giampaolo Mocci (uno dei più attivi apritori di vie di arrampicata in Sardegna) è stato predisposto un costone roccioso, in un canalone selvaggio e suggestivo proprio sotto la grande cima vulcanica, per permettere agli interessati di avvicinarsi al mondo dell’arrampicata.

 

La giornata non prevede un programma rigido ma, orientativamente, la giornata inizierà alle otto del mattino con l’arrivo, per la registrazione nell’apposito gazebo di informazione allestito nei pressi de “is corrazzus de procibi”, curiosi recinti per maiali ormai abbandonati, realizzati con muretti a secco di forma circolare e intercomunicanti tra loro, in località “Genna is Prunas”. Da qui si parte, guidati da alcune guide ambientali che si sono rese disponibili per l’occasione, per i due percorsi di trekking che conducono al Monte. Dalle 9 all’ora di pranzo via liberà alle attività. Intorno alle 13 verranno distribuiti i “malloreddus” che costituiranno il primo piatto del pranzo al sacco che ognuno, come nella migliore tradizione, avrà portato da casa.

I presupposti per una bella giornata ci sono tutti, agli organizzatori non resta che confidare nel meteo favorevole e nella rinnovata voglia di natura, che sembra di scorgere da un po’ di tempo a questa parte e che trova, nella festa della Repubblica, un connubio vincente.

Elio Gola

Ultimo aggiornamento Martedì 29 Maggio 2012 17:12
 

L'orologio

Previsioni meteo Italia


Warning: file_get_contents(http://oiswww.eumetsat.org/IPPS/html/MSG/IMAGERY/IR108/COLOR/CENTRALEUROPE/index.htm) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.diario24notizie.com/home/modules/mod_weather/mod_weather.php on line 31
Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner