Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Sodoma e Gomorra distrutte da un ordigno nucleare?
Disse il Signore: ” C’è il grido di Sodoma e Gomorra che è troppo grande, e c’è il loro peccato che è molto grave! Voglio scendere a vedere se proprio hanno fatto il male di cui mi è …

La coppia presidenziale apre le porte della Casa Bianca PDF Stampa E-mail
Speciali - Speciali
Scritto da Francesca Columbu   
Giovedì 24 Gennaio 2013 00:00

Sorpresa inaspettata, quella vissuta da un gruppo di turisti che il 22 gennaio, durante una visita guidata presso la Casa Bianca hanno trovato ad accoglierli i padroni di casa: Barack e Michelle Obama, accompagnati dal fedele amico a quattro zampe Bo. Se decidi di visitare la capitale americana, una tappa obbligata è senza dubbio la visita della famosa White House, tradotto in italiano “Casa Bianca”; residenza ufficiale e principale ufficio del Presidente degli Stati Uniti. Visita che vale la pena di fare oltre che per apprezzarne le caratteristiche architettoniche di stile neoclassico, anche per provare le sensazioni che può dare il camminare nella stessa moquette calpestata quotidianamente dal Presidente Barack Obama. E per i più curiosi può essere interessante vedere, con i propri occhi, le stanze nelle quali si è scritto e ancora si scrive, la storia e il futuro di una grande Nazione, e non solo…
È una fila indiana, composta e compiaciuta, quella che porta i turisti dentro la famosa Blue Room (stanza blu), all’interno della quale il Presidente e consorte, sempre impeccabile con indosso un elegante abito bianco, accolgono sorridenti i loro ospiti. La stessa Sala Blu che due giorni prima è stata palcoscenico del giuramento, formula di rito davanti al giudice John Roberts della Corte Suprema, fatto da Obama per il suo secondo e ultimo mandato da Presidente degli Stati Uniti d’America.
"Ciao sono Michelle Obama, e questa è la mia casa". Così la First lady americana ha salutato i suoi ospiti. La coppia presidenziale ha fatto i veri onori di casa stringendo le mani e donando parole di solidarietà ad ogni turista presente. Anche il cane ha fatto la sua buona parte: restando pazientemente al fianco dei padroni osservando la lunga fila di ospiti, senza disdegnare, di tanto in tanto, qualche carezza fugace. Le reazioni dei visitatori sono state diverse: lacrime per chi non ha saputo trattenere l’emozione e altrettante risate e giocose gag offerte dal pubblico più giovane.
La scelta di realizzare questa particolare iniziativa è stata fatta da Michelle, in occasione del secondo anniversario dell’insediamento di Barack Obama alla Casa Bianca ed è indiscutibile che abbia riscontrato un grande successo.
La visita fortunata è diventata presto notizia meritevole di essere condivisa con amici e parenti attraverso i social network. Dopo pochi minuti su twitter, piattaforma sociale di gran moda nell’ultimo anno, sono apparsi i primi messaggi di apprezzamento che raccontavano il grande stupore per la bella esperienza vissuta e ringraziavano cordialmente la famiglia più famosa d’America.
Se il vostro prossimo itinerario di viaggio include la città di Washington DC, allora ricordatevi, prima di partire, di fare la prenotazione al tour per visitare la Casa Bianca. Chissà, se la fortuna sarà dalla vostra potreste rischiare di fare incontri “presidenziali”.

 

L'orologio

Previsioni meteo Italia


Warning: file_get_contents(http://oiswww.eumetsat.org/IPPS/html/MSG/IMAGERY/IR108/COLOR/CENTRALEUROPE/index.htm) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.diario24notizie.com/home/modules/mod_weather/mod_weather.php on line 31
Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner