Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Ciclicità delle sventure umane
“Nel tempo dell’inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario”, disse  George Orwell, scrittore ed attivista britannico vissuto nella prima metà del secolo appena trascor…

Il destino della "Lyubov Orlova" PDF Stampa E-mail
Esteri - Esteri
Scritto da Erika Carta   
Martedì 26 Marzo 2013 11:34

Dove si trova la "Lyubov Orlova"? Non si hanno più notizie dell'ex nave da crociera "Lyubov Orlova", denominata ormai "la nave fantasma". Le autorità marittime canadesi l'hanno data per dispersa, ma la notizia non è fondata per cui resta aperta qualsiasi ipotesi. Come fa una nave da crociera, lunga 90 metri, a perdersi nell'oceano Atlantico? La nave "Orlova" è stata costruita nel 1976 e può ospitare fino a 110 passeggeri. Dopo anni di viaggi, nel 2010 è stata sequestrata dai canadesi per irregolarità finanziarie è costretta all'ancora per tre anni. Dopo il fermo, la nave è stata destinata alla demolizione per questo, all'inizio dell'anno un rimorchio ha iniziato a trainarla, senza raggiungere la destinazione. Il cavo che le univa si è spezzato, lasciando la nave fantasma in balia di se stessa. Anche i soccorsi e i tentativi di recupero non sono serviti a recuperare la "Orlova".
L'ultima notiza della nave è arrivata un mese fa quando, le autorità marittime canadesi hanno rilevato un segnale, riuscendo a localizzare la posizione della nave da crociera. Il segnale è stato dato dall'EPIRB (Emergency Position Indicating Rescue Beacon), un segnale che si attiva automaticamente non appena la nave entra in contatto con l'acqua salata.
Ora "Lyubov Orlova" si trova a circa 110 chilometri a nord est del porto di St John (città canadese situata nella penisola di Avalon) e a 890 chilometri da una piattaforma petrolifera. Non ci resta che aspetta la prossima mossa delle autorità canadesi; andranno a riprendere la nave o continueranno a lasciarla in balia del suo destino?

Erika Carta

Ultimo aggiornamento Domenica 31 Marzo 2013 09:13
 

L'orologio

Previsioni meteo Italia

Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner