Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Gammadonna premia l'eccellenza femminile sull'agricoltura
Gammadonna/10 e lode è arrivata alla quinta edizione. Cinque le vincitrici simbolo “della capacità di battere la crisi innovando, attraverso la creazione di nuove imprese e l’introduzione …

Jovanotti: lezione di vita a Scienze della Comunicazione di Cagliari PDF Stampa E-mail
Cultura e spettacolo - Cultura e spettacolo
Scritto da Paola Angelotti   
Lunedì 27 Maggio 2013 13:56

Lorenzo Jovanotti è stato accolto con un’ ovazione dagli studenti dell’ Università di Cagliari. Il padre del rap italiano, è stato invitato a incontrare gli studenti della facoltà di Studi Umanistici. L’incontro,  gestito dallo staff della professoressa Elisabetta Gola, Coordinatrice del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione, si è svolto stamattina nei locali di piazza d’Armi a Cagliari.

Attraverso il racconto di aneddoti relativi alla sua  lunga carriera, l’artista ha fatto dono agli studenti di una serie di consigli saturi di spirito zen. Modestia e introspezione, anzitutto: focalizzate qual è il vostro talento e in quale campo intendete operare e, quando siete in difficoltà, non esitate a chiedere aiuto per capire dove state sbagliando. Non per sentirvi confortati nel vostro piangervi addosso, ma per cambiare i vostri metodi. È infatti sbagliato “affezionarsi al proprio declino, alle proprie malattie mentali, ai propri difetti”.

“Studiare comunicazione è un percorso che non ha una fine”, mette in guardia Lorenzo, per quanto nelle prime battute dell’ incontro si mostri diffidente verso l’approccio teorico che un ambiente accademico possa offrire a una disciplina che si apprende sul campo. Nella creazione di un’opera artistica siamo convinti di creare, “Dio crea, noi invece assembliamo ciò che abbiamo dentro, comunichiamo quindi con la parte interiore del sé”.

Il Lorenzo nazionale esorta inoltre gli studenti a sviluppare la conoscenza anche in quei settori che non sono strettamente necessari alla sopravvivenza: “Andate via per un periodo, viaggiate! Andate oltre, perché se non lo fate vi manca l’esame più importante”. Ma, insieme a quel bagaglio di conoscenza da acquisirsi sul campo, suggerisce anche la (ri)lettura delle Metamorfosi di Ovidio, che indica come “bibbia di comunicazione”, “che illustra come una cosa possa essere anche un’altra, ossia l’identità multipla delle cose”. Suggerisce infine di liberarsi delle idee preconcette, dei pregiudizi e, quasi a parafrasare l’assunto reso celebre da Steve Jobs “stay hungry, stay foolish”, non fatevi spaventare dalle dimensioni piccole delle cose. Riuscire in un percorso non significa diventare grandi, perché, come anche ribadito dal personale docente, “il lavoro ben fatto paga”.

Paola Angelotti

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 27 Maggio 2013 19:13
 

L'orologio

Previsioni meteo Italia


Warning: file_get_contents(http://oiswww.eumetsat.org/IPPS/html/MSG/IMAGERY/IR108/COLOR/CENTRALEUROPE/index.htm) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.diario24notizie.com/home/modules/mod_weather/mod_weather.php on line 31
Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner