Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Cultura e biologia: una risposta dalle scienze cognitive
Gli esseri umani sono animali: umani, politici, sociali, ma animali. Il loro essere biologico è dato dalla loro animalità, il loro essere umani dalla loro cultura. In altri termini, gli esseri…

Gabry Ponte accende lo "Sky Beach" di Quartu Sant'Elena PDF Stampa E-mail
Cultura e spettacolo - Cultura e spettacolo
Scritto da Alessandro Collu   
Sabato 03 Agosto 2013 19:52

2 agosto 2003, Sky Beach, Costa degli Angeli. Questa la location dove per una sera si è ritornati indietro nel tempo in compagnia di un'ospite d'eccezione, un personaggio che è capace di far ballare da vent'anni. Un successo garantito, ma non poteva essere altrimenti con Gabry Ponte, produttore e disc jockey torinese di grande successo.

Il talento di Ponte si vedeva già da ragazzo ma non è rimasto confinato a Torino, bensì si è esteso in vari locali del Nord Italia per poi diffondersi in tutta Italia.
Quando il disc jokey si è presentato in console è bastato poco per accendere l'entusiasmo dei presenti: un saluto veloce, cuffie di color bianco griffate "Gabry Ponte" attorno al collo e si parte subito con la prima hit, Figli di Pitagora, realizzata con Little Tony.

Durante la serata, un pubblico eterogeneo ha mostrato il suo affetto scandendo più volte il nome del 40enne, dimostrando quanto ci sia ancora voglia di muoversi con la musica dance di un tempo, una musica dalle vecchie sonorità abbastanza differente da quella spesso confusionaria dei tempi moderni. Non sono mancati i remix più martellanti e pezzi più recenti e "chiassosi", tuttavia perfettamente intervallati dai grandi classici di Gabry Ponte.
Numerosi i brani, tutti senza soluzione di continuità: dalla famosa Giulia a Geordie (remix della canzone di Fabrizio De Andrè), da Time to Rock al recente remix Che Confusione di Moreno, per chiudere con La danza delle streghe.

Come da previsione, non è mancato uno spazio dedicato alle hits realizzate con gli Eiffel 65 come Blue e Viaggia Insieme a me che hanno lasciato un segno all'interno del panorama della musica dance con più di dieci milioni di dischi venduti.

Venerdì 9 agosto si replica - siamo pronti a scommetterci - con uno Sky Beach pronto ad accogliere l'arrivo di Gigi d'Agostino, un altra figura di spicco della musica da discoteca degli anni '90 che sarà capace di scaldare una già bollente estate.

Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Agosto 2013 11:19
 

L'orologio

Previsioni meteo Italia

Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner