Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Un Natale low cost, tra iPhone e massaggi esotici
Nonostante la crisi come ogni anno la corsa per i regali di Natale è cominciata anche in Italia, con l’arrivo del freddo e della neve si sente l’atmosfera giusta nell’aria. Pur essendoci …

La gestualità regola il mondo PDF Stampa E-mail
Sociale - Sociale
Scritto da Sara Atzori   
Lunedì 04 Novembre 2013 11:46

I gesti possono accompagnare la comunicazione verbale, ma possono essere essi stessi gli elementi fondamentali della trasmissione del messaggio. A seconda della Nazione in cui ci si trova, un gesto può fare la differenza nella comprensione linguistica. Può verificarsi un fenomeno di omomorfia, cioè a ogni gesto uguale corrisponde un gesto diverso.

Il gesto della "V" fatto con le dita della mano, nella cultura Italiana, rappresenta il segno della vittoria; al contrario, nelle zone Anglosassoni, rappresenta un insulto sessuale. Indicare "sì" o "no", mediante i movimenti della testa, è diverso dalla cultura Italiana a quella Bulgara, perché i Bulgari esprimono il "sì" mediante un movimento del capo da destra verso sinistra. Ma anche in Italia ci sono delle variazioni tra Nord e Sud: al Nord, il "sì" è rappresentato attraverso il classico movimento del capo in avanti e il "no" attraverso un’oscillazione da destra verso sinistra; mentre in Sicilia il "no" è indicato mediante un movimento del capo all’indietro.

In Russia, sorridere in continuazione, come forma di gentilezza ed educazione, è considerato un modo strano e folle di esprimersi. In Inghilterra, c’è il problema dell’approccio con una persona con cui ci si presenta: alcuni Inglesi preferiscono la classica stretta di mano, perché il bacio sulle guance di una persona che non si conosce è sia imbarazzante sia finto. Sono molto pochi coloro che, invece, optano per il bacio. Nella cultura Italiana, il bacio tra due amiche è accettabile; mentre quello tra due amici è considerato fastidioso, è preferibile una stretta di mano. In Russia, invece, gli uomini si baciano sulle labbra. Nella cultura Occidentale, tenere gli occhi bassi rappresenta disattenzione; mentre, in Giappone e in Africa, costituisce una forma di rispetto.

Sara Atzori

Ultimo aggiornamento Venerdì 22 Novembre 2013 19:26
 

L'orologio

Previsioni meteo Italia


Warning: file_get_contents(http://oiswww.eumetsat.org/IPPS/html/MSG/IMAGERY/IR108/COLOR/CENTRALEUROPE/index.htm) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.diario24notizie.com/home/modules/mod_weather/mod_weather.php on line 31
Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2020 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner