Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Atletica: oggi la XVII edizione di ‘Mare Montagna’
La gara nazionale di corsa in montagna organizzata dalla Polisportiva Gonone Dorgali si è conclusa oggi con il consueto successo di pubblico. Come ogni anno, la manifestazione aperta a tutti i …

Luciano Ligabue e il suo "Mondovisione Tour" PDF Stampa E-mail
Cultura e spettacolo - Cultura e spettacolo
Scritto da Erika Carta   
Martedì 29 Aprile 2014 10:43

Mondovisione. Questo è il titolo dell’ultimo album di Luciano Ligabue, impegnato con il Mondovisione Tour - Piccole città 2014.

E’ il decimo album del cantante di Correggio, anticipato il 5 Settembre 2013, dal singolo “Il sale della Terra”, presentato dallo stesso cantante nei concerti che ha tenuto all’Arena di Verona dal 16 al 23 Settembre. L’album di inediti è uscito il 26 Novembre 2013, tre anni dopo l’ultimo album “Arrivederci, Mostro!”.

«Mi procuro una frattura durante un concerto e 2 minuti dopo può vedere la caduta un mio amico di Los Angeles. È ufficiale: siamo tutti in mondovisione. Mondovisione però è anche la "visione di un mondo"»: così il cantante spiega perché ha deciso di dare questo titolo al suo ultimo lavoro rappresentato, in copertina, dalla Terra vista dallo spazio, come se fosse una palla di carta accartocciata.

Il Mondovisione Tour è partito il 30 Marzo da Correggio, paese natio del cantante, e toccherà 11 palasport dalla capienza di 2.000 persone. “Ho proprio voglia di portare in giro questo “Mondovisione”. Per cui comincio da qui, da Correggio, con un concerto nel palasport in cui ho cantato più di 20 anni fa, per poi suonare in altri piccoli palazzetti in altre piccole città. Per poi passare agli stadi. E poi andare in Europa e nel mondo”: così Ligabue annuncia il suo tour. Un tour che rimanda ai suoi primissimi concerti, basati sulla musica potente ed essenziale, ma soprattutto, sullo strettissimo rapporto col pubblico che lo segue e lo ama.

Una scaletta di 25 canzoni, brani tratti dal suo ultimo album e i suoi più grandi successi come: “ho messo via”, “niente paura”, “balliamo sul mondo” e tanti altri.

Nel tour, Ligabue, sarà accompagnato dalla sua band formata da: Federico Poggipollini ,detto Fede, alla chitarra, Niccolò Bossini alla chitarra, Luciano Luisi, produttore dell’ultimo capolavoro del rocker emiliano, alle tastiere e programmazioni, Michael Urbano alla batteria e Davide Pezzin al basso.

Tutti i fan potranno seguirlo il 30 e il 31 Maggio allo Stadio Olimpico di Roma , il 6 e 7 Giugno allo Stadio San Siro di Milano, l’11 e il 12 Giugno allo Stadio Angelo Massimino a Catania,
il 12 Luglio allo Stadio Euganeo a Padova, il 16 Luglio allo Stadio Artemio Franchi a Firenze, il 19 Luglio allo Stadio Adriatico a Pescara e il 23 Luglio allo Stadio Arechi a Salerno.


Erika Carta

 

 

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 01 Maggio 2014 17:20
 

L'orologio

Previsioni meteo Italia

Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner