Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Altre verità
I vangeli apocrifi sono dei testi religiosi che hanno come oggetto la vita del Cristo. Essi contengono molte differenze con i canoni tradizionali imposti dal Vaticano, sono stati scritti in un p…

Demoni o extraterrestri? PDF Stampa E-mail
Mistero - Mistero
Scritto da Andrea Governi   
Giovedì 22 Maggio 2014 00:00

Nuove ipotesi. Nuovi modi di interpretare la realtà e di dare una diversa chiave di lettura a quanto è ancora permeato di un alone di mistero. Il tentativo di riscrivere la storia dell’uomo propone delle vie alternative che sono il frutto dello sforzo della mente umana, impegnata nella continua ricerca sempre di risposte soddisfacenti ai quesiti ancestrali.

Ultimamente la tendenza degli studiosi dell’ignoto è stata quella di identificare gli extraterrestri nei creatori della nostra specie. Questa teoria, a dire il vero gettonatissima,  vede come sostenitore di spicco  Zacharia Sitchin ( defunto nel 2010), che ha dedicato la sua vita allo studio di una storia diversa rispetto alla storiografia ufficiale.
Lo sforzo di far conoscere la probabilità di  “buone”ipotesi alternative non fu di certo visto di buon occhio, tant è che egli stesso dichiarò di essere stato quasi assassinato dai suoi oppositori.

Sitchin ha fortemente sostenuto che, in realtà, noi umani siamo il disegno di un Dio alieno; il frutto della manipolazione genetica di una specie extraterrestre che necessitando di mano d’opera intelligente per l’estrazione d’oro, metallo necessario per la sopravvivenza nel pianeta madre, ci ha dato origine per mezzo della manipolazione genetica della scimmia. Un modo per certi versi triste di vedere l’origine dell’uomo, creato come bestia da soma intelligente. Ma il diavolo fa le pentole e non i coperchi. Il destino, infatti, volle che dispute di politica economica tra le divinità extraterrestri, fecero in modo che umani e divini si mescolassero, creando poi tutto lo scompiglio che è stato descritto nei poemi epici delle più celebri civiltà del passato.

Gli extraterrestri, da semplici ipotetici visitatori del cosmo, assurgono a diventare le divinità del mondo classico. Se le storie di Omero fossero vere, gli dei capricciosi di cui parla, potrebbero seriamente essere extraterrestri? Tutte le mitologie del mondo parlano di “Dei discesi dal cielo”. Coincidenze o origine comune?
Elisabeth Prophet, autrice del saggio “ Gli Angeli ribelli” ha una visione diversa rispetto a coloro che vedono gli extraterrestri come divinità creatrici, o come semplici visitatori scambiati per divinità dagli uomini per via della loro evoluta tecnologia, alla stessa stregua di quanto accadde a Cristoforo Colombo quando approdò in America.

La teoria della Prophet si avvicina maggiormente alla religione cristiana. Parla infatti,non diversamente da altri teorici, di un periodo in cui Dio e le creature angeliche vivevano in comunione. Un atto di superbia portò alla ribellione proprio di quegli angeli che erano i più fedeli ed evoluti. L’uomo fu motivo della disputa. Tanto amato dal suo Creatore che causò l’invidia e il disprezzo di quelle creature celesti che non accettarono di asservirsi ad una creatura loro inferiore. La loro infedeltà li fece precipitare sulla Terra, da angeli divennero demoni, persecutori invisibili degli uomini, che interagiscono negativamente con i loro pensieri e le loro sfortune.

Potrebbero forse gli angeli ribelli coincidere con entità di un'altra dimensione che, da un piano di esistenza più alto, sono state confinate ad un livello più periferico che interferirebbe con la frequenza  della dimensione umana? A questo punto non ci sarebbe poi tanta differenza tra entità eteriche ed entità provenienti da altri mondi. Tra angeli, demoni ed extraterrestri.
Tutto questo potrebbe apparire come fantascienza, frutto di congetture mentali, di elucubrazioni. Tuttavia, Padre Amorth, teologo mariano, il più famoso esorcista al mondo, racconta in “Memorie di un esorcista” la sua lotta quotidiana contro il maligno, di come le forze demoniache  tentino di distruggere quotidianamente il genere umano.
L’arma che il Demonio usa per insinuarsi con forza nelle nostre vite, consiste proprio nel far credere che esso non esista. Il marchio del “non esiste” è quello che gli scettici e coloro che credono unicamente nel metodo scientifico, pongono su tutto ciò che ai loro occhi appare frutto di superstizione o semplicemente non ripetibile come esperimento. Può essere che quindi quanto è criptato, che i depistaggi nella conoscenza della vera storia dell’origine dell’uomo, il non volere prendere in considerazione teorie che si basano su studi e ricerche serie, sia in effetti, l’opera di entità, vuoi extraterrestri, vuoi demoniache o altro, che cercano di impedirci di venire a contatto con la nostra vera essenza?
I tempi matureranno e potremo dare una risposta ai quesiti più disparati. Per ora accontentiamoci dei lavori in corso.

 

L'orologio

Previsioni meteo Italia


Warning: file_get_contents(http://oiswww.eumetsat.org/IPPS/html/MSG/IMAGERY/IR108/COLOR/CENTRALEUROPE/index.htm) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.diario24notizie.com/home/modules/mod_weather/mod_weather.php on line 31
Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2020 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner