Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Lavoratori delle miniere: terza giornata regionale di incontro
Si svolgerà domenica 9 settembre, a Montevecchio, la terza giornata regionale di incontro dei lavoratori ed ex lavoratori delle miniere organizzata dall'Associazione culturale "Sa Mena" con il …

Scienza
Aragosta, scusa se ti farò soffrire PDF Stampa E-mail
Scienza - Scienza
Scritto da Francesca Columbu   
Venerdì 08 Febbraio 2013 00:00

Una recente ricerca, pubblicata nella rivista scientifica “Journal of Experimental Biology”, ha dimostrato attraverso gli studi condotti dagli scienziati Elwood e Barry Magee che i crostacei sono in grado di provare dolore. Lo scalpitio a cui assistiamo e il sibilo che avertiamo una volta messi dentro la pentola non è riconducibile, come si è sempre affermato, a una naturale reazione nervosa ma si tratta, invece, di una vera dimostrazione di sofferenza. Gli esperimenti condotti dai due ricercatori, presso l’irlandese Queen's School of Biological Sciences, su decine di granchi comuni hanno dimostrato che una volta sottoposti a una leggera scossa elettrica gli animali, per sfuggire alla seconda, cercano nell’immediato di nascondersi. Un sintomo chiaro, secondo gli studiosi, che i loro movimenti non sono semplicemente dei riflessi automatici, bensì autentiche manifestazioni di dolore.

 

Ultimo aggiornamento Domenica 10 Febbraio 2013 20:01
Leggi tutto...
 
Voli per la Luna? Dal 2020! PDF Stampa E-mail
Scienza - Scienza
Scritto da Erika Carta   
Giovedì 13 Dicembre 2012 15:49

Un viaggio sulla Luna? Eccovi accontentati. Un volo andata e ritorno per due persone, con passeggiata sulla Luna per un costo di 1,5 miliardi di dollari. Questo progetto è stato presentato da due alti funzionari della NASA (Agenzia Governativa Civile, responsabile del programma spaziale degli Stati Uniti d'America e della ricerca aerospaziale) e partirà nel 2020.

Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Dicembre 2012 19:33
Leggi tutto...
 
I cibi che hanno cambiato il destino dell'umanità PDF Stampa E-mail
Scienza - Scienza
Scritto da Paola Angelotti   
Domenica 02 Dicembre 2012 18:12

Studi recenti ipotizzano che cucinare il cibo avrebbe permesso ai primi ominidi di incrementare il volume della massa cerebrale. L’ipotesi, già formulata negli anni 90 da Richard Wrangham, un bio-antropologo dell’Università di Oxford, è stata ripresa dalla neuro scienziata brasiliana Suzana Herculano-Houzel e pubblicata sulla rivista "Proceedings of the National Academy of Sciences".

Ultimo aggiornamento Lunedì 03 Dicembre 2012 20:21
Leggi tutto...
 
La vita sulla Terra è arrivata con i meteoriti PDF Stampa E-mail
Scienza - Scienza
Scritto da Stefania Spiga   
Venerdì 12 Ottobre 2012 11:35

Si è tenuto nei giorni scorsi a Madrid il Congresso europeo di Scienza Planetaria in cui un gruppo di astrofisici delle Università di Princeton e dell’Arizona, e del Centro Spagnolo di Astrobiologia, ha presentato una teoria rivoluzionaria sulle origini della vita sulla Terra: i microorganismi viventi sarebbero stati trasportati sul nostro pianeta da frammenti di meteoriti provenienti da altri pianeti e potrebbero essere stati il germe primigenio della vita.

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Ottobre 2012 20:44
Leggi tutto...
 
Green Hill: sequestrati i capannoni e salvati i piccoli beagle PDF Stampa E-mail
Scienza - Scienza
Scritto da Denise Lai   
Mercoledì 18 Luglio 2012 00:00

Il blitz, eseguito dal Corpo forestale dello Stato, sta in queste ore mettendo sotto sequestro l’azienda bresciana Green Hill, nota per i suoi allevamenti di cani di razza beagle, destinati alla vivisezione. La Procura della Repubblica di Brescia ha disposto l’ispezione e il sequestro delle strutture, al quale partecipano 30 forestali dei Comandi provinciali di Brescia, Bergamo e al NIRDA. L’azienda, sita a Montichiari, è diventata “famosa” per le contestazioni che riguardano la sua attività, appunto quella di destinare i poveri beagle ai laboratori di tutta Europa, per le operazioni di vivisezione. Secondo la Lega Antivivisezione (Lav), “Le condizioni di mantenimento degli animali non soddisfano le necessità etologiche e fisiche degli animali”. Sono, infatti, circa 2.700 gli sfortunati animali costretti a vivere nei 5 capannoni di Green Hill.


Ancora, secondo la Lega, “I beagle vengono allevati in massa e cresciuti senza vedere la luce del sole o poter passeggiare all’aria aperta, mantenuti all’interno di gabbie di dimensioni esigue, dalle quali escono solo al momento di essere trasferiti presso la loro destinazione finale: il laboratorio.”.
Perché questa particolare razza sembra essere la più adatta per la vivisezione? Sempre secondo la Lav, la scelta è stata fatta sui beagle per la piccola taglia, ma anche per la lunghezza del pelo (che consente facilmente iniezioni e prelievi) e per la resistenza cardiaca, il temperamento docile e la sua capacità di vivere in gruppo, abbattendo i costi di allevamento.
Sebbene la legge in Italia limiti l’utilizzo dei cani nei procedimenti di vivisezione, sono moltissimi i centri che allevano questa specie.
E proprio nel nostro Paese, ben 1.200 cani, ogni anno, sono sottoposti a test tossicologici e prove farmaceutiche.
In generale, la sperimentazione animale colpisce 150 milioni di animali all’anno, secondo la Lega, e non esistono limiti alle specie impiegate: possono essere cani, gatti, scimmie, topi ecc.
La Green Hill sembra appunto rappresentare un business dei piccoli beagle, diventata proprietà di un’azienda americana, la Marshall Farm Inc, considerata come il più grande “produttore” di cani da laboratorio.
Allora anche per i nostri piccoli amici occorre aver fortuna nella vita. Sembra, infatti, così strano pensare come alcuni di loro vengano utilizzati, per esempio, in alcuni programmi di Pet Therapy, mentre altri vengano destinati, senza possibilità di scelta, alla morte in laboratorio.

Denise Lai

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 25 Marzo 2013 20:35
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 14

L'orologio

Previsioni meteo Italia

Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner