Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Manifestare e protestare per i propri diritti
Ciascun individuo ha il diritto di essere libero, perché nessuno può comandare sulle singole persone. Ognuno ha la possibilità di pensare ciò che meglio crede. Nessun ostacolo deve impedirgl…

Economia
La tanto agognata finanziaria... PDF Stampa E-mail
Economia - Economia
Scritto da Margherita Sanna   
Mercoledì 07 Settembre 2011 18:38

Fumata bianca per la finanziaria 2011? Forse, speriamo. Stasera alle 20 si vota la fiducia. Ma l'iter della finanziaria non è finito qui. E mentre la Merkel afferma che l'Italia è come la Grecia, e i mercati si chiudono con un lunedì nero (Sono andati in fumo ben 16,3 miliardi solo nella borsa di Milano), l'Italia annaspa dietro una finanziaria che non soddisfa nessuno, ma è necessaria.

Leggi tutto...
 
L'America declassata PDF Stampa E-mail
Economia - Economia
Scritto da Margherita Sanna   
Giovedì 11 Agosto 2011 12:32

Venerdì notte (sabato in Italia) resterà una data storica per il popolo americano: l'America per la prima volta nella storia è stata declassata dalla tripla A. Dal 1941 l'America ha sempre confermato la tripla A che l'agenzia di rating S&P gli aveva attribuito. Ora è declassata ad AA+, stesso livello del Belgio e della Nuova Zelanda, ma per di più con un outlook negativo, ovvero nei prossimi 12 – 18 mesi la situazione potrebbe peggiorare, il rischio di insolvenza aumentare, e si avrebbe un'ulteriore declassamento. Immediate le reazioni politiche.

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Agosto 2011 11:49
Leggi tutto...
 
Incubo Default USA evitato PDF Stampa E-mail
Economia - Economia
Scritto da Margherita Sanna   
Lunedì 01 Agosto 2011 00:00

Default ufficialmente evitato in Usa. L'accordo è stato raggiunto, a caro prezzo. Il piano di innalzamento sul tetto del debito è previsto in due tempi (come volevano i repubblicani). La prima fase prevede un aumento pari a 900 miliardi di dollari; la seconda tra i 1100 e 1500 miliardi, condizionata dai tagli alle spese che devono essere stabiliti da una commissione paritetica nominata dai 4 leader democratici e repubblicani di Camera e Senato.

Leggi tutto...
 
Ancora k.o. Per l'innalzamento del tetto di debito dell'America PDF Stampa E-mail
Economia - Economia
Scritto da Margherita Sanna   
Domenica 31 Luglio 2011 00:00

Fumata nera per Obama. Ancora l'America non ha trovato un accordo per l'innalzamento del tetto del debito pubblico. Arrivato a 15.476 miliardi di dollari, il debito ha superato il tetto precedentemente fissato a 14.294 miliardi di dollari. Un aumento impressionante considerando che il debito Usa è aumentato di 1000 miliardi ogni sette mesi circa. Se non si dovesse trovare un accordo si rischierebbe il default e l'America potrebbe perdere la “tripla A” del suo sistema economico, garanzia assoluta di affidabilità. La stessa agenzia di «rating» Standard & Poor's ha reso noto l'aumentata possibilità – salita ora al 50%- che si revisioni il voto massimo di affidabilità al sistema Usa.

Leggi tutto...
 
Il Brasile prova a frenare l’inflazione aumentando i tassi d’interesse per la quarta volta PDF Stampa E-mail
Economia - Economia
Scritto da Marco Mura   
Venerdì 10 Giugno 2011 02:04

Il Copom (Comitato di politica monetaria) della Banca Centrale del Brasile, per la quarta volta negli ultimi dodici mesi ha deciso di aumentare il tasso di interesse dello 0,25%. Il tasso Selic raggiunge così la vetta del 12,25%, uno dei valori più elevati del pianeta. Il provvedimento che mira a contenere la crescita dell’inflazione segue il graduale processo di adeguamento delle condizioni monetarie del paese.Nello maggiore stato sudamericano l’inflazione ad aprile dell scorso anno raggiungeva la quota dello 0,77%. Il mese successivo sembrava in calo tanto da scendere fino allo 0,47% ma in poco più di un anno è balzata al 6,55% superando la la soglia di tolleranza ufficiale fissata a 6,5% in ogni caso ben oltre il valore di 4,5% che era negli intenti  delle autorità brasiliane,

Ultimo aggiornamento Lunedì 13 Giugno 2011 11:15
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 6

L'orologio

Previsioni meteo Italia

Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner