Ultime notizie

Con "In My Mind Tour" il jazz caraibico sbarca in Sardegna
Le sonorità del jazz e i ritmi caraibici s’incontrano per la prima volta in un nuovo progetto musicale made in Sardinia che fonde alla perfezione originalità del genere e orecchiabilità d…

Leggi tutto...



Le notizie

Kenya: strage di elefanti per l'avorio
Più avorio, meno elefanti. Alcuni giorni fa, nel parco nazionale Tsavo East, sono stati ritrovati i cadaveri di undici elefanti, uccisi a colpi di kalashnikov e privati delle loro zanne. I brac…

Scienza
Maschio o femmina: scoperti nel cervello i geni del comportamento di lui e lei PDF Stampa E-mail
Scienza - Scienza
Scritto da Luisa Cocco   
Mercoledì 08 Febbraio 2012 15:29

Vi siete ma chiesti perché le donne amino fare shopping e vedere film strappalacrime, mentre i loro compagni siano allergici a qualunque fila nei negozi e abbiano un rapporto più o meno complicato con le proprie emozioni? Qualcuno potrebbe obiettare che si tratta di semplici stereotipi culturali eppure, fatte salve le differenze tra individuo e individuo (non tutti i maschi sono poi così “machi” e non tutte le femmine da grandi sognano di diventare principesse), è evidente a tutti che i comportamenti del maschio siano diversi da quelli della femmina in modo specifico.

Ultimo aggiornamento Venerdì 10 Febbraio 2012 12:21
Leggi tutto...
 
Problemi di memoria? In arrivo una nuova terapia a base di nicotina PDF Stampa E-mail
Scienza - Scienza
Scritto da Luisa Cocco   
Mercoledì 11 Gennaio 2012 11:45

Fumare, si sa, nuoce gravemente alla salute ma, sorpresa delle sorprese, aiuterebbe anche la memoria. Non si tratta dell’ultima trovata pubblicitaria, escogitata dalle multinazionali del tabacco per incoraggiare il consumo di sigarette, ma del risultato di uno studio, tutto italiano, su una delle sostanze più discusse di questi tempi e sulle sue proprietà terapeutiche nel trattamento di svariati deficit della memoria.

Ultimo aggiornamento Sabato 14 Gennaio 2012 10:04
Leggi tutto...
 
Neutrini più veloci della luce PDF Stampa E-mail
Scienza - Scienza
Scritto da Luisa Cocco   
Mercoledì 28 Settembre 2011 08:42

“Più veloce della luce”: quello che sino a ieri sembrava soltanto un modo di dire potrebbe diventare presto realtà: a dimostrarlo i risultati clamorosi di un recente esperimento, condotto dai ricercatori del Cern e dell’Infn (Istituto Nazionale Fisica Nucleare) che proprio in questi giorni hanno fatto il giro del mondo. Il team, guidato, dall’italiano Antonio Ereditato ha infatti scoperto che nell’universo esisterebbero delle particelle in grado di viaggiare ad una velocità superiore a quella della luce.

Ultimo aggiornamento Venerdì 30 Settembre 2011 20:44
Leggi tutto...
 
La notte di San Lorenzo: anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con le stelle cadenti PDF Stampa E-mail
Scienza - Scienza
Scritto da Luisa Cocco   
Mercoledì 10 Agosto 2011 11:49

Grande attesa, oggi, per la notte di san Lorenzo: poche ore ancora e una luminosa pioggia di stelle cadenti terrà con il naso all’insù milioni di spettatori in tutto il mondo. Soprattutto quest’anno che con le stelle cadenti bisogna giocare d’anticipo perché nel momento del picco, che cadrà nella notte fra il 12 e il 13 agosto, la Luna sarà piena e con la sua luce renderà difficile osservarle. Non perdete quindi stanotte l’appuntamento con le “lacrime di san Lorenzo”: le meteore si infrangono, infatti, nell'atmosfera della Terra proprio in concomitanza con l'anniversario della morte del santo e martire cristiano.

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Agosto 2011 11:48
Leggi tutto...
 
Occhio ai cibi grassi: da oggi scoperta nuova dipendenza. PDF Stampa E-mail
Scienza - Scienza
Scritto da Luisa Cocco   
Mercoledì 06 Luglio 2011 10:27

Che sia al cinema o davanti alla tv, in macchina o in fila al supermercato non ci accorgiamo neppure delle quantità industriali di schifezze, dolci o salate non importa, che ogni giorno ingurgitiamo per calmare la fame o anche soltanto per combattere la noia. Il problema è che oltre ai ben noti problemi di linea, questo cosiddetto cibo spazzatura (junk food) avrebbe anche un ben più pericoloso effetto drogante, creando cioè una vera e propria dipendenza in chi li consuma. A denunciarlo i risultati di una scoperta scientifica che arrivata direttamente dagli Stati Uniti, più precisamente dall’Università della California (Irvine), è frutto però del lavoro di un team di ricercatori guidato dallo scienziato italiano Daniele Piomelli.

Ultimo aggiornamento Domenica 10 Luglio 2011 17:56
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 8 di 14

L'orologio

Previsioni meteo Italia

Click per aprire http://www.eumetsat.int
copyright 2019 EUMETSAT

Copyright - www.passioneducati.com

Autenticazione

User:  Pass:        Forgot Password? Username?

Link consigliato

Banner

Link consigliato

Banner